Sondaggio choc, lo chiamano “effetto Israele”: italiani stufi di tutti i nostri principali partiti! Calano contemporaneamente sia quelli di governo che di opposizione

Sondaggi politici oggi, effetto Israele: calano Fratelli d’Italia, Lega, Partito Democratico e Movimento 5 Stelle

Gli ultimi sondaggi sulle scelte di voto degli italiani, elaborati dall’Istituto SWG. Impattante forse il tema “guerra israelo-palestinese”, con il conseguente calo di tutti i principali partiti

tratto da Il Giornale d’Italia
Gli ultimi sondaggi elettorali prodotti dall’Istituto SWG per La7 aggiornati alle rilevazioni del 16 ottobre 2023 (calcolando quindi il trend sulla base del confronto con le rilevazioni del 9 ottobre precedente) rimandano ad una situazione sostanzialmente invariata in seno all’ordine di preferenza dei principali partiti politici italiani. Si presenta tuttavia un pattern insolito: tutti e quattro i principali partiti (tanto di governo quanto di opposizione) registrano un calo. Occhi puntati, in particolare, sulla questione della guerra israelo-palestinese, principale tema di dibattito degli ultimi giorni e potenziale motivo di alterazione della classifica.

I trend di voto di oggi

Di seguito gli ultimi trend sulle più recenti rilevazioni in merito alle preferenze elettorali degli italiani, elaborati dall’Istituto SWG sulla base del confronto tra le intenzioni di voto tra il 9 ed il 16 ottobre 2023.

  • Fratelli d’Italia al 28,4%, con un calo dello 0,3% rispetto al 9 ottobre 2023
  • Partito Democratico al 19,6%, con un calo dello 0,2% rispetto al 9 ottobre 2023
  • Movimento 5 Stelle al 16,1%, con un calo dello 0,4% rispetto al 9 ottobre 2023
  • Lega al 10,2%, con un calo dello 0,1% rispetto al 9 ottobre 2023
  • Forza Italia al 6,4%, stabile rispetto al 9 ottobre 2023
  • Azione al 4%, con un aumento dello 0,3% rispetto al 9 ottobre 2023
  • Verdi e Sinistra al 3,6%, con un aumento dello 0,3% rispetto al 9 ottobre 2023
  • Italia Viva al 2,5%, stabile rispetto al 9 ottobre 2023
  • +Europa al 2,5%, con un aumento dello 0,1% rispetto al 9 ottobre 2023
  • Per l’Italia all’1,8%, con un aumento dello 0,1% rispetto al 9 ottobre 2023
  • Unione Popolare all’1,6%, stabile rispetto al 9 ottobre 2023
  • Altre liste si sommano toccando il 3,5%, con un aumento dello 0,4% rispetto al 9 ottobre 2023
  • Il partito degli indecisi resta il primo del Paese con il 40%, in calo dell’1% rispetto al 9 ottobre 2023

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Paura per l'inviata di Mario Giordano: aggredita violentemente fuori dalla moschea francese di Roubaix da un gruppo di sedicenti fedeli

Next Article

Canone Rai, siamo all'ennesima presa per i fondelli: rimangiata anche la promessa di eliminare il pagamento tramite bollette in cambio di una misera riduzione di 20 euro

Related Posts