Il circo mediatico e non si sta radunando davanti all’ospedale San Raffaele: aumentano i curiosi di ora in ora ingrossando le fila delle centinaia di cronisti e troupe televisive

Ore di apprensione per la sorte del leader di Fi. Due ragazze si avvicinano alla selva di cronisti e fotografi, una delle due immortala il momento. Un’altra signora fa pure il video. Due anziani passeggiano: “Abbiamo sentito il tg, come sta?”

C’è qualcuno che ancora non lo sa. “Scusi, una domanda, cosa state facendo? È solo una curiosità…”, chiede la rider in motorino alla folla di giornalisti ferma davanti all’ingresso secondario dell’ospedale San Raffaele. Qualcun altro invece lo sa cosa sta succedendo, e passando in macchina rallenta, prende lo smartphone, clic. Due ragazze si avvicinano alla selva di cronisti e fotografi, una delle due immortala il momento. Un’altra signora fa pure il video. Due anziani passeggiano: “Abbiamo sentito il tg, come sta?”.

Già, come sta? Silvio Berlusconi è ricoverato al piano -1 del padiglione “Q” del San Raffaele. Terapia intensiva. L’ascensore si apre, l’ingresso è sorvegliato: “Prego”, chiede una persona in borghese. Esce un medico. Come sta il presidente? Il sanitario non risponde, si limita a sorridere sotto la mascherina e alzare le mani in aria.

Reparto blindato. Dalla mattina rimbalzano le voci: “C’è una conferenza stampa?”. No, non c’è. “Ci sarà un bollettino?”. No, non ci sarà. A mezzogiorno, la notizia dell’inizio della chemioterapia da parte di Berlusconi, riportata dall’Ansa.

Sul lato secondario, lungo via Olgettina, dove un cartello indica la fine di Milano e l’ingresso nel comune di Segrate, il cancello bianco ogni tanto si apre e tutti accorrono a vedere chi è seduto sui sedili posteriori delle auto dai vetri oscurati. Paolo, fratello di Silvio, è stato il primo ad arrivare. Poi il figlio minore Luigi, la di lui moglie, la figlia Marina. Carabinieri e guardie giurate a sorvegliare quell’ingresso. Il traffico ogni tanto rallenta perché qualcuno vuole vedere e sapere.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Muore aggredita dal rottweiler del fratello: stava accudendo il cane del fratello, fuori casa per una vacanza. I carabinieri costretti a sparargli per consentire i vani soccorsi

Next Article

Francia, Parigi di nuovo invasa da migliaia di cittadini per protestare contro Macron: bruciato per sfregio il dehor del ristorante preferito dal parassita

Related Posts