Sacro siero, fermate quel pazzo del governatore De Luca! Pretende di far siringare nuovamente non solo gli anziani, ma anche i ragazzi di tutta la Campania!

tratto da RaiNews

A inizio ottobre, tra il 2 e il 6, arriveranno in Campania i vaccini per contrastare la nuova variante del Covid: Eris. Lo assicura il presidente della Regione Vincenzo De Luca che spiega: “Sul Covid bisogna tenere gli occhi aperti. Vi è una nuova variante che non è pericolosa per la popolazione più giovane, ma che è aggressiva per i fragili e gli anziani”.

Ecco allora che la priorità nella nuova campagna vaccinale sarà data propio ai più fragili. “Impegniamo tutte le Asl – sottolinea De Luca – a vaccinare in primo luogo tutti gli ospiti delle Rsa pubbliche e private. Questa è la priorità assoluta. Poi seguiremo con attenzione il mondo della scuola”.

Scuola che riparte in Campania proprio in questi giorni. “Con l’apertura dell’anno scolastico – dice ancora De Luca – è inevitabile che ci sia un incremento dei contagi, come dopo il periodo delle vacanze estive con l’arrivo di centinaia di migliaia di persone. Mettiamo in conto che ci sarà un incremento di Covid. Dobbiamo tenere gli occhi aperti”.

L’aumento dei casi di covid negli ultimi giorni non desta particolari preoccupazioni ma non va sottovalutato, ha chiarito nei giorni scorsi il presidente dell’ordine dei medici Bruno Zuccarelli. Il covid non è scomparso, ma va gestito dunque. E dopo la circolare del ministero della Salute che ha reso obbligatori i tamponi negli ospedali per i sintomatici, i medici hanno chiesto che l’obbligo sia esteso a chiunque acceda ai Pronto Soccorso.

L’appello del presidente della Regione è alla prudenza: nessun dramma ma occhi aperti. “Cominciamo a usare un po’ la mascherina, diciamo che un po’ di prudenza non guasta, soprattutto nei luoghi di aggregazione. Noi daremo informazioni aggiornate e in tempo utile ai nostri concittadini. Come sempre la Campania arriverà un mese prima del ministero della Salute perché qui dobbiamo essere due volte più prudenti per la densità abitativa che abbiamo.  E soprattutto vacciniamoci”.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
3 comments
  1. Dichiarazioni assurde, è come se non fossero passati 3 anni e si fossero accumulate certezze: le mascherine sono dannose e i vaccini sono pericolosi e non servono a nulla. E poi si credono intelligenti….

  2. L’hanno rivotato? che se lo tengano, chi è causa dei sui mali pianga se stesso. Un essere così non lo vorrei neanche per pulire la porcilaia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

La strage colpisce il mondo del motociclismo: trovato morto in casa, nel solito modo, Filippo Momesso, campione non solo nei circuiti. Si era da poco laureato in informatica

Next Article

"Sono stata anche con lui" Mara Venier, gelo in studio, ospite stupefatto dopo l'ennesima rivelazione in diretta sulla sua vita privata

Related Posts