Ferragni sputtanata su tutti i fronti: nemmeno la scritta sul vestito era farina del suo sacco! Street artist rivendica la paternita’ di ‘Pensati libera’

Sanremo 2023, accuse di plagio per Ferragni: street artist rivendica la scritta ‘Pensati libera’

Chiara Ferragni ha fatto la sua entrata di spalle al Festival di Sanremo, indossando una stola-manifesto con la frase “Pensati libera” e attribuendo quelle parole al duo artistico Claire Fontaine. Sui social però è arrivato il commento di ‘Cicatrici Nere’, un artista e tatuatore di Bologna che rivendica la paternità dell’opera e della frase. “Artivismo, non merce”, ha scritto Cicatrici Nere salutando Chiara Ferragni e riprendendo la polemica che da tempo coinvolge l’imprenditrice. Alcuni attivisti, infatti, la accusano di ‘mercificare’ – appunto – le battaglie che abbraccia. Nel frattempo sui social molti bolognesi hanno pubblicato immagini che mostrano graffiti con la scritta ‘Pensati Libera’ sui muri della città a dimostrazione del presunto ‘furto’ artistico.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
13
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Processo Ciro Grillo, la tragica testimonianza della madre della ragazza che lo accusa insieme al branco: "Da quella sera mia figlia è solo un corpo che cammina"

Next Article

“Allarme Stratwarming in Italia” Meteo, l’allerta di Giuliacci: cosa significa? Preparatevi al freddo polare in tutto lo stivale per il fine settimana

Related Posts