Morte di Gorbaciov, Putin tappa la bocca ad ogni ilazione dei media occidentali presentandosi alla camera ardente per rendere omaggio al suo predecessore

In silenzio, con un grande bouquet di rose rosse, solo un accenno di inchino e il segno della croce. Così il presidente russo, Vladimir Putin, ha reso omaggio alla salma dell’ex leader sovietico, Mikhaiul Gorbaciov, che riposa in un’ampia sala vuota e semi illuminata all’Ospedale centrale di Mosca, dove è morto il 30 agosto il primo presidente dell’Urss. Le immagini di Putin che depone le rose vicino alla bara aperta di Gorbaciov, prima di fermarsi per un minuto di raccoglimento, sono state diffuse dalla tv di Stato, poco dopo che il portavoce del Cremlino aveva annunciato che il presidente, per incompatibilità con la sua agenda di lavoro, non potrà essere presente alle esequie previste sabato 3 settembre nella capitale russa.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"Mi hanno mandato i Nas come se fossi un delinquente" Cure domiciliari, il dottor Stramezzi, a due anni di distanza, racconta cosa gli accadde dopo aver dichiarato di curare i malati di covid

Next Article

L'ira di Letta e di mezzo PD sul fancazzista delle sardine: il suo outing sulla coltivazione di cannabis in piena campagna elettorale fa perdere voti alla feccia. Nonostante abbiano messo in programma la legalizzazione

Related Posts