Caso Ilaria Salis, siamo oltre ogni limite di decenza: mai visto un Presidente della Repubblica chiamare il padre di una delinquente con 4 condanne passate in giudicato

Mattarella chiama il papà di Ilaria Salis

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a quanto si apprende, questa mattina ha avuto una conversazione telefonica con Roberto Salis, il padre di Ilaria, la cittadina italiana detenuta da 13 mesi in Ungheria. Il capo dello Stato ha espresso a Roberto Salis la sua vicinanza, affermando di comprendere bene il suo stato d’animo. Mattarella, sempre a quanto si apprende, ha assicurato che farà quanto è nelle sue possibilità, che non sono ampie sul piano operativo e passano attraverso il governo. Roberto Salis ha ringraziato molto per la chiamata e la velocità del riscontro e ha spiegato che, con la sua lettera, voleva segnalare la disparità di trattamento tra due cittadini italiani. Salis ha quindi ringraziato il capo dello Stato e ricevuto da Mattarella la rassicurazione che si sentiranno nuovamente in futuro.

La telefonata arriva dopo l’appello e la lettera di Roberto Salis inviata proprio al Capo dello Stato: “La lettera è stata inviata nella speranza che smuova il governo italiano, perché evidentemente non ha fatto quello che doveva fare”, aveva scritto il papà di Ilaria Salis. Nel testo Roberto Salis cita ancora l’articolo 3 della Costituzione “perché lui è il garante del fatto che tutti i cittadini sono uguali di fronte alle legge e ora le diverse sentenze per mia figlia e per Gabriele Marchesi hanno mostrato che due cittadini italiani stanno avendo due trattamenti diversi”,aveva scritto il papà della connazionale detenuta in Ungheria.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
1 comment
  1. è incredibile come il presidente della repubblics italiana, abbia dimenticato che la morte del fratello è avvenuta per mano di terroristi…;
    ora, non credo la Salis una terrorista, ma viste le cronache, squadrista si, nonostante, la politica e tanti elettori, le fanno l’occhiolino, anzi, di più, ne hanno fatto un riferimento.
    siamo conciati in Italia, od no…???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Fulminato dal tumore in soli 23 giorni! Mai avuto problemi di salute, dopo l'operazione migliaia di cellule infette si sono diffuse in tutto il corpo. Bruno aveva solo 60 anni

Next Article

Alle parole di Meloni su morti ed effetti avversi seguano i fatti: l'editoriale durissimo di Gianluca Paragone dopo l'intervista concessa a mario Giordano

Related Posts