Il vizietto del conduttore BBC che ha dato al mondo la notizia della morte della regina Elisabetta: pagava minorenni per farsi mandare da loro foto esplicite

(ANSA) – LONDRA, 12 LUG – E’ Huw Edwards, popolare anchorman che ha dato al Regno Unito e al mondo la notizia della morte della regina Elisabetta II l’8 settembre dell’anno scorso, la star televisiva al centro dell’ultimo presunto scandalo a sfondo sessuale abbattutosi sulla Bbc. Lo ha rivelato ai media sua moglie, malgrado il riserbo assicurato finora sul caso dalla procedura britannica e dai vertici dell’emittente pubblica, accusati da più parti d’aver almeno inizialmente coperto le denunce sul caso.

Edwards è stato accusato negli ultimi giorni dal tabloid Sun (gruppo Murdoch) di aver pagato un ragazzo attualmente ventenne, fin da quando questi aveva ancora 17 anni ed era dunque minorenne, per ricevere fotografie sessualmente esplicite. Ed è inoltre stato tirato in ballo da altri giovani uomini contattati attraverso siti d’incontri gay. La dichiarazione della moglie, Vicky Flind, è stata diffusa peraltro poco dopo che Scotland Yard ha annunciato d’aver concluso le proprie verifiche sulle vicende riferite dal Sun ritenendo che non vi sia materia per avviare alcuna indagine penale.

Flind afferma in un testo scritto che il marito – frattanto sospeso dal video dalla Bbc per ragioni di opportunità e sottoposto a un’inchiesta disciplinare interna che continua, come confermato in questi minuti dai responsabili dell’azienda – è al momento “in ospedale”: alle prese con problemi di salute mentale e con forme di “depressione” aggravatesi sull’onda delle rivelazioni di stampa.

La moglie si è poi scusata con i colleghi coinvolti alla cieca nei sospetti mediatici di questi giorni ed ha aggiunto che Edwards – 61 anni, uno dei volti noti da tempo più pagati della Bbc, al quarto posto nella lista del 2023 appena pubblicata con compensi pari a circa mezzo milione di euro – risponderà a tutte le contestazioni e accuse di comportamenti inappropriati “non appena starà bene”.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Caso La Russa jr, al momento il bicchiere con la droga rimane solo nella fantasia dell'amica della ragazza che ha fatto denuncia. Al momento nessun testimone ricorda di averlo visto

Next Article

Una Signora 60enne era appoggiata alla balaustra su una nave da crociera. Con ambedue le mani si teneva stretto in testa il suo cappello in modo che non volasse via

Related Posts