Ballottaggio Francia, Macron trema: dal primo sondaggio la fotografia di testa a testa clamoroso

Saranno due settimane di fuoco in Francia: Marine Le Pen insegue il presidente uscente Emmanuel Macron, avanti di 5 punti al primo turno, ma il primo sondaggio in vista ballottaggio pubblicato dal quotidiano Le Figaro preannuncia un clamoroso testa a testa. Decisivi saranno i comizi, le gaffe mediatiche e il confronto televisivo tra il leader di En Marche, che rappresenterà la parte più “istituzionale” dell’elettorato di centro e centro sinistra, e la candidata del Rassemblement National, capace di raccogliere il voto “anti-sistema” a destra come a sinistra.

Macron-Le Pen, nuovo duello”, titola in prima pagina il quotidiano che allude alle elezioni del 2017. Ma questa volta, osserva il quotidiano nel suo editoriale, la vittoria al primo turno pone “sfide” al presidente uscente. Perché, “se dispone di un vantaggio relativamente confortevole” sull’avversaria, “l’alta percentuale di Jean-Luc Melenchon (di sinistra, ndr) gli mette davanti un blocco contestatore la cui minaccia non può essere sottovalutata”. E Macron, che ha passato cinque anni “a cancellare ogni alternativa tra il proprio campo e i populisti”, col risultato di sgretolare gollisti e socialisti, potrebbe “essere vittima del suo stesso successo”. Le Pen potrebbe cercare infatti una saldatura con l’elettorato di Melenchon cementata in un voto di protesta, attirando un patrimonio di consensi molto più consistente di quello che potrebbero portare in dote a Macron le candidate repubblicana Pecresse e socialista Hidalgo, uscite a pezzi dalle urne. 

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui 👇
https://t.me/capranews

Sarà dunque un “duello serrato” quello in programma domenica 24 aprile. Il giornale evidenzia che i primi sondaggi realizzati dopo i risultati del primo turno danno Macron vincitore, ma di poco, ovvero con una forchetta compresa fra il 51 e il 54%. L’apertura di Le Monde è invece sul fatto che si ripete un secondo turno fra Macron e Le Pen, dopo quello del 2017. “Melenchon sarà l’arbitro di questa partita”, prosegue il quotidiano transalpino, mentre dietro “si trova il caos politico”. Les Echos sottolinea invece che Macron punta sul ‘rassemblement’ contro l’estrema destra, pubblicando lo stesso sondaggio de Le Figaro. In un’analisi, il quotidiano economico osserva che “e Pen ha ottenuto il suo risultato più alto (in un primo turno) ma non ha avuto quello slancio sperato”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

L'Associazione Partigiani nel mirino della feccia. Contestati perché non allineati al pensiero unico della guerra. Proprio l'unica volta che sono stati coerenti con i principi pacifisti

Next Article

"Le Pen prima coccolata e ora un mostro, è ridicolo" Meloni e lo schifo della stampa asservita

Related Posts