La foto falsa in prima pagina de La Stampa? Il direttore Giannini, interrogato dalla Gruber di giustifica insultando chi lo ha accusato giustamente

Deve rispondere della polemica sollevata Massimo Giannini. Ospite di Lilli Gruber Otto e Mezzo, il giornalista difende la decisione di aver pubblicato una foto in prima pagina. L’immagine mostrava la “carneficina”, come l’ha intitolata il quotidiano La Stampa, di Donetsk. Molti infatti hanno accusato il direttore di aver pubblicato una “fake news”. Il motivo? Non si sa chi abbia, tra ucraini e russi, commesso quell’orrore.

Sono i soliti miserabili del web – commenta Gianni nella puntata di mercoledì 16 marzo su La7 -. Chi ha disinformato? Chiunque sia stato a fare quella carneficina, noi lo denunciamo”. E ancora: “Sono sconcertato, siamo al ventesimo giorno e vediamo video e foto di un esercito russo che colpisce la popolazione. Io sono convinto che bisogna anche utilizzare immagini forti, perché tutto questo è osceno”.

Un pensiero, quello del giornalista, ribadito anche a ridotto dell’invasione russa in Ucraina. “Stiamo raccontando la parte più brutta della storia, quella più inquietante, mi spingo a dire più incredibile – erano state le sue parole a Tagadà -. Appena adesso stiamo cominciando a rialzare la testa dopo due anni di un’altra trincea, quella della pandemia da Covid, e ci cacciamo dentro una guerra vera. È una guerra guerreggiata, boots on the ground cioè i soldati che attraversano un confine e invadono un territorio”.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui 👇
https://t.me/capranews

Total
0
Shares
1 comment
  1. Ministero degli Esteri russo sulla situazione in Ucraina:

    ◽️L’operazione in Ucraina proseguirà per tutto il tempo necessario a Kiev per soddisfare i requisiti dichiarati all’inizio dell’operazione (ovvero smilitarizzazione, denazificazione, riconoscimento della LDNR, riconoscimento della Crimea, ecc.).

    L’operazione speciale della Federazione Russa in Ucraina non mira a distruggere lo stato di questo paese o rovesciare il presidente, ha affermato il ministero degli Esteri russo.

    ◽️Mosca invita il regime di Zelensky a pensare al destino dell’Ucraina e prendere le decisioni appropriate.

    ◽️La Russia vede la reazione indifferente dell’Occidente alle “atrocità dei reparti ucraini” nel Donbass.

    ◽️La legge sul collaborazionismo adottata in Ucraina riflette la volontà di Kiev di intimidire ulteriormente la popolazione che non è d’accordo con le sue politiche.

    ◽️I nazionalisti ucraini si rifiutano di fornire ai civili corridoi umanitari verso la Russia.

    ◽️Le missioni diplomatiche estere dell’Ucraina reclutano cittadini stranieri nel “corpo straniero volontario di Zelensky”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"La maggior parte dei decessi sono i fragili con tre dosi" Crisanti finalmente svuota il sacco e svela l'inutilità totale, in questo momento, della sacro siero

Next Article

Video falso diffuso in prima serata da Rete4: così lo hanno costruito a tavolino per accompagnare una notizia che non trova conferma da nessuna parte

Related Posts
Leggi tutto

“Prima impari l’educazione, poi vai a studiare” Lo spettacolo va in onda da Formigli: il grande geologo, dati alla mano smentisce le balle sul clima facendo andare in tilt la solita ba,mbinetta viziata che gioca ad imbrattare i monumenti

L’attivista climatica Chloe Bertini (Ultima Generazione) si scontra col geologo Alberto Prestininzi: “Impara l’educazione, ascolta chi ha studiato”. Corrado Formigli prova a calmarla ma lei lascia lo…