Gli ltaliani hanno fiducia nel generale Vannacci? Arriva il primo sondaggio con risultati opposti ai numeri clamorosi di vendita del suo libro

Solo il 12% degli italiani dichiara di avere fiducia nel generale Roberto Vannacci, mentre una ampia maggioranza, il 62%, dice non avere fiducia in lui, secondo un sondaggio di Quorum/YouTrend.

Un dato che pone Vannacci, corteggiato dalla politica nell’ultimo mese, molto lontano dai principali leader attuali del centrodestra come Giorgia Meloni (37% secondo l’ultimo sondaggio Quorum/YouTrend), Antonio Tajani (23%) e Matteo Salvini (22%)ma anche di quelli dell’opposizione come Giuseppe Conte (37%) e Elly Schlein (23%).

Il generale Vannacci ha maggiore successo fra gli elettori dei partiti di governo, pur rimanendo su numeri bassi.

Dichiara di avere fiducia in lui il 22% degli elettori di Fratelli d’Italia e il 23% di quelli degli altri partiti di centrodestra. Solo il 4% degli elettori del Pd e il 6% di quelli del Movimento 5 Stelle ha fiducia in Vannacci. Gli elettori meno giovani apprezzano un po’ di più il Generale Vannacci. Il suo indice di fiducia raggiunge il 16% fra gli over-55, mentre scende al 10% fra gli under-35 e all’8% fra chi ha fra i 35 e i 54 anni.

Vannacci è più apprezzato dagli elettori di centrodestra che da quelli delle opposizioni. Fra gli elettori del PD solo il 4% ha fiducia in lui, ma il dato sale al 22% fra gli elettori di FdI e al 23% fra gli elettori delle altre forze di centrodestra.

ha più successo fra gli elettori meno giovani: dichiara di avere fiducia in lui il 16% degli over-55, il 10% degli under-35 e l’8% di chi ha tra i 35 e i 54 anni.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Torna a casa dalle vacanze e ci trova un uomo impiccato: l'allucinante vicenda di una signora rumena residente a Guidonia

Next Article

Zelensky parla all'Onu? Non se lo fila nessuno: la televisione ucraina, davanti ad una platea semi-deserta, costretta a montare un video tutto da ridere

Related Posts