Novak Djokovic ha vinto gli Open d’Australia per la decima volta: una impresa straordinaria. Lo ha fatto battendo Stefanos Tsitsipas in tre set, con il punteggio di 6-3, 7-6 (7-4), 7-6 (7-5).  Ora il campione serbo che con i suoi 22 titoli Slam ha agguantato Rafa Nadal, è di nuovo il n. 1 del ranking Atp.

E’ la sua vittoria più bella, ha detto dopo le lacrime. Una vincita, per lui, ma anche una rivincita poichè solo un anno fa perse la sua partita contro il governo australiano e fu espulso dal Paese. Non potè partecipare allo Slam perchè non in regola con l’obbligo vaccinale.

Novak Djokovic icona no-vax suo malgrado

Nole, l’anno scorso, rilasciò una dichiarazione molto chiara: “Non sono un no vax, ma rinuncerei ai trofei piuttosto che essere costretto a vaccinarmi contro il covid”. Nella medesima intervista rilasciata alla BBC  disse anche “ho sempre sostenuto la libertà di scegliere cosa mettere nel proprio corpo”. E aggiunse: “I principi del processo decisionale sul mio corpo sono più importanti di qualsiasi titolo o altro”.

Queste dichiarazioni lo fecero diventare, suo malgrado, una sorta di icona per i no-vax. Ma contemporaneamente diventò un nemico da combattere (spesso offendere) per i pro-vax, Roberto Burioni in primis.

Novak Djokovic batte Roberto Burioni per 22 a 0

Questo il tweet al veleno pubblicato dal virologo Roberto Burioni oggi, giorno della vittoria (decisamente senza storia) di Djokovic su Tsitsipas. E della conquista dello Slam n. 22.

 

Novak Djokovic

29 gennaio 2023, il tweet del virologo

Certo, il campionissimo serbo questa volta non è nominato, ma in precedenza…

 

Novak Djokovic

8 gennaio 2022, un tweet del virologo

 

Novak Djokovic

13 aprile 2022, un tweet del virologo

 

Novak Djokovic

26 giugno 2022, un tweet del virologo

La vittoria in Australia e la conquista dello Slam numero 22 hanno riportato Novak Djokovic sugli altari, compresi quelli social. Ma non è andata altrettanto bene a Burioni che su Twitter è stato letteralmente colpito e affondato. Più e più volte. Davvero difficile fare una scelta significativa fra le centinaia di cinguettii-siluro che lo riguardano, e decisamente impossibile scegliere fra le migliaia di commenti. Ne riportiamo solo alcuni, ripescati fra quelli più sobri.

 

novak djokovic

Burioni l’ha presa benissimo…

novak djokovic

Burioni che dice?

 

novak djokovic

Per Burioni e Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe

 

novak djokovic

Per Burioni e Selvaggia Lucarelli

 

 novak djokovic

Parafrasando Clint

Leggi anche Cecità inerziale: guerra, bombe tattiche e attacco nucleare