Matteo messina Denaro e la voce incontrollata che sia morto: tutto nasce dall’equivoco sulla notizia vere del suo attuale stato di coma irreversibile

Matteo Messina Denaro coma irreversibile. Il super boss di Cosa Nostra, latitante per circa 30 anni, si trova adesso in coma irreversibile. L’annuncio è stato diffuso nella serata di venerdì 22 settembre 2023. Matteo Messina Denaro avrebbe chiesto di evitare l’accanimento terapeutico e da ieri sera non verrebbe più alimentato, come riporta anche l’ANSA.

Matteo Messina Denaro, super boss di Cosa Nostra catturato a gennaio 2023 dopo una latitanza di circa 30 anni, si trova in coma irreversibile. L’uomo è da tempo malato a causa di un cancro al colon-retto. Come ha fatto sapere l’ANSA, Matteo Messina Denaro avrebbe chiesto di evitare l’accanimento terapeutico e da ieri sera, venerdì 22 settembre 2023, non verrebbe più alimentato.

Il coma è una condizione nella quale il paziente risulta incosciente, inconsapevole e insensibile a ciò che avviene attorno. Il coma ovviamente si articola in diversi gradi di severità e il coma irreversibile è sicuramente il più grave. Viene chiamato coma irreversibile perchè appunto è una situazione dalla quale non si torna più indietro. Il paziente non può essere risvegliato. Nel coma irreversibile non si registra più alcuna attività elettrica del cervello, l’unica cosa che permane è il battito cardiaco, anche se il sangue non riesce ad affluire al cervello. Per la respirazione, invece, è necessario il supporto della ventilazione meccanica.

Il coma irreversibile non va confuso con lo stato vegetativo. In quest’ultimo stato, infatti, il paziente è sveglio a differenza del coma irreversibile. Nello stato vegetativo, il paziente può aprire gli occhi e avere reazioni, anche se, come nel coma irreversibile, è inconsapevole rispetto a ciò che lo circonda. Matteo Messina Denaro, come abbiamo detto, avrebbe chiesto espressamente di evitare l’accanimento terapeutico. I suoi giorni sulla Terra, dunque, sembrano contati.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Sindaco, donne compiacenti nel suo ufficio, corruzione, denunce: a Santa Marinella va in onda un vero e proprio circo

Next Article

“Chi era davvero Napolitano” Cruciani fuori da ogni ipocrisia: gelo in diretta. Dice quello che nessuno ha il coraggio di dire

Related Posts