“Ci manca ancora che prenda il posto di Mattarella” Assoluzione Berlusconi, la feccia non si rassegna. Le vomitevoli parole di Friedman, il sacco di letame che parla come Stanlio e Ollio fanno tenerezza

Giornalista e scrittore, Alan Friedman ha pubblicato un libro e girato il documentario “My Way” su Silvio Berlusconi. Dopo l’assoluzione dell’ex premier nel processo Ruby ter, però “l’Italia rimane un Paese spaccato su Berlusconi”: “Metà lo ritiene colpevole – spiega Friedman a Metropolis -, mentre l’altra metà pensa sia una vittima della giustizia”.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

“Amadeus e Chiara Ferragni nei guai” Bomba dopo Sanremo, la notizia ufficiale arrivata ora: Agcom valuta eventuali violazioni per pubblicita' occulta

Next Article

Gina Lollobrigida, rivelazioni choc a un mese dalla morte su figlio e nipote: negli ultimi mesi l¡hanno lasciata praticamente da sola

Related Posts