Sondaggio Presidenziali Usa 2024, Donald Trump verso un trionfo totale: in vantaggio sul vecchio criminale anche negli stati in bilico

Sondaggi elezioni Usa 2024, Trump avanti su Biden in 6 dei 7 Stati decisivi con un margine da 2 a 8 puntiIl tycoon in vantaggio sull’attuale presidente Pennsylvania, Michigan, Arizona, Georgia, Nevada e North Carolina

tratto da Il Giornale d’Italia

Secondo gli ultimi sondaggi sulle elezioni negli Usa nel 2024Trump sarebbe in vantaggio su Biden su 6 dei 7 Stati decisivi. Non è un bel modo per l’attuale presidente americano per avvicinarsi alla grande sfida. Il sondaggio è del Wall Street Journal e rivela come il popolo americano sarebbe sempre più in procinto di riaffidarsi al tycoon per fronteggiare lo scenario geopolitico internazionale e l’andamento dell’economia. Molti dubbi riguardano anche le capacità dell’attuale presidente, influenzate dal fattore età.

Sondaggi elezioni Usa 2024, Trump avanti su Biden in 6 dei 7 Stati decisivi

Trump in vantaggio su Biden in 6 su 7 Stati in bilico: PennsylvaniaMichiganArizonaGeorgiaNevada e North Carolina, nel quale l’ex presidetnte avrebbe un margine tra i 2 e gli 8 punti. Non tanti ma nemmeno pochi, dato che le elezioni si giocano spesso sul filo del rasoio ed anche pochi voti possono risultare decisivi, come visto quattro anni fa. Biden è in vantaggio di 3 punti solo in Wisconsin in una corsa con più candidati mentre in un duello con Trump è testa a testa.

Il tycoon raccoglie dunque più preferenze dello sfidante in sei dei sette “swing states”, con il solo Wisconsin che fa eccezione, ma dove l’ex premier non si trova neanche messo male, visto che la situazione ad oggi è di sostanziale pareggio.

Si tratta di Stati molto importanti in quanto spesso il risultato è in bilico e sono quelli in cui in genere si vincono o si perdono le elezioni. Trump ne sa qualcosa, visto che una manciata di voti in alcuni di questi Stati, gli costò il bis alla Casa Bianca quattro anni fa.

Trump in vantaggio su Biden, ecco le percentuali

Gli elettori del North Carolina sono quelli a far registrare il maggior distacco tra i due candidati, con un +6% a favore di Trump. Seguono Arizona (Trump +5%), Nevada (Trump +4%), Michigan e Pennsylvania (Trump +3%), Georgia (Trump +1%) e Wisconsin (pareggio).

Niente male considerando che gli ultimi mesi sono stati i più travagliati per Trump, il quale ha dovuto fare i conti con continue incriminazioni, ben 4, e accuse di frode fiscale e finanziaria, per la quale ha dovuto sborsare 175 milioni di dollari di cauzione.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Quattro Amici si ritrovano dopo tanti anni. Iniziano a parlare del più e del meno e, mentre uno va a ordinare da bere, gli altri cominciano a parlare dei figli

Next Article

"Ilaria Salis resti dov’è. È una persona inutile che fa casini" La grande avvocato Bernardini De pace prima bastona la maestrina, poi sotterra Mattarella

Related Posts