Ucraina, il video che smaschera la Nato definitivamente! A poche ore dall’attacco di Putin, ecco cosa rispondeva Zelensky alla richiesta di Macron di negoziare la pace immediatamente

PRIME ORE DELL’INVASIONE RUSSA, ZELENSKY IMPLORA MACRON DI PARLARE CON PUTIN PER CHIEDERGLI DI FERMARSI E NEGOZIARE

dalla pagina Telegram di Giorgio Bianchi

Siamo lontani dallo Zelensky tronfio degli ultimi anni, esaltato dalle tonnellate di soldi, armi ed ospitate su tutti i media occidentali. In quel giorno poteva essere conclusa la guerra russo-ucraina. Le forze di Kiev erano schiacciate, le richieste della Fed. Russa erano semplici:

▪️Demilitarizzazione: smantellamento dell’apparato bellico ucraino-occidentale

▪️Neutralità: garanzie di non-entrata nella NATO

▪️Denazificazione: bando delle organizzazioni neonaziste e pro-Bandera

Oggi sappiamo che quelle mediazioni furono ostacolate da membri della stessa NATO. L’Ucraina è stata riempita di nuovi carichi di armi e spinta a combattere fino al dissanguamento. La NATO, che investiva nel rovesciamento dell’Ucraina dal dopoguerra, era troppo in ballo per uscire di scena in quel modo.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

“Prendo 9mila euro di pensione ma non mi bastano" L'indegna affermazione in diretta tv dell'anziano pennivendolo ha fatto indignare la Francia

Next Article

E' morto Paul Alexander, l'uomo che ha vissuto la bellezza di 70 anni in un polmone d'acciaio a causa delle conseguenze della poliomelite

Related Posts