“Ecco le mail che inchiodano Roberto Speranza” Raffaella Regoli non molla la presa e invita gli italiani ad ascoltare per capire quanto siano stati criminali

Raffaella Regoli interviene nell’ultima puntata di ‘100 giorni da leoni (QUI IL LINK) ha leggendo le mail AIFA che inchiodano alle loro responsabilità il parassita Roberto Speranza e il sedicente professor Nicola Magrini ex direttore di AIFA.

Ascoltate con attenzione e giudicate (VIDEO)

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

“Ma quale patriarcato, questo è il vostro uomo rieducato” I ragazzi di Casapound, con striscioni ed articoli sul caso Cecchettin rispediscono le accuse al mittente rosso

Next Article

Lavate il riso prima di cucinarlo e non ascoltate gli chef: non solo riduce la quantità di amido proveniente dai chicchi, ma elimina anche una parte dei residui di plastica e di altre sostanze rilasciate dal processo industriale

Related Posts