Il nucleo della Terra rallenta la sua velocità: l’allarme degli scienziati sulle possibili conseguenze sul campo magnetico del pianeta

Il cuore della Terra, un nucleo solido che ruota a velocità diversa dal resto del pianeta, sta rallentando. Questa scoperta, recentemente pubblicata su “Nature” da un team di ricercatori dell’Accademia Cinese delle Scienze e dell’Università della California del Sud, apre nuovi interrogativi sui meccanismi interni del nostro pianeta.

Il nucleo interno della Terra, composto principalmente di ferro e nichel, è una sfera solida che si trova a circa 5 mila chilometri sotto la superficie del pianeta. Nonostante temperature estremamente elevate, paragonabili a quelle della superficie del Sole, l’enorme pressione mantiene questo nucleo in uno stato solido. Esternamente, il nucleo esterno, di natura fluida, circonda il nucleo interno, permettendogli di variare la sua velocità di rotazione rispetto al resto del pianeta.

Osservando il comportamento delle onde sismiche generate da terremoti e test nucleari, i ricercatori hanno notato un cambiamento nella velocità di rotazione del nucleo interno. Analizzando 121 terremoti tra il 1991 e il 2023 e test nucleari sovietici degli anni ’70, è emerso che il nucleo interno ha rallentato al punto che la superficie terrestre lo ha superato in velocità.

Le variazioni nella rotazione del nucleo interno potrebbero influenzare il campo magnetico terrestre. Il nucleo esterno, fluido, è cruciale per la generazione del campo magnetico attraverso il movimento di materiali conduttivi. Un cambiamento nella rotazione del nucleo interno potrebbe alterare queste dinamiche, causando variazioni nel campo magnetico, anche se minime.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Francia, colpo di scena! Macron, con la scusa delle Olimpiadi frega gli utili idioti della sinistra: rifiutate le dimissioni del Primo ministro

Next Article

Una donna entra in farmacia: "Per favore, vorrei dell'arsenico" trattandosi di un veleno letale, il farmacista chiede informazioni prima di accontentarla: "E a che le serve, signora?"

Related Posts