Si getta nel vuoto con il figlio di 6 anni di prima mattina: purtroppo entrambi sono morti sul colpo. Choc a Rimini

Una tragedia ha sconvolto la città di Rimini questa mattina, quando una donna di circa 40 anni si è gettata nel vuoto tenendo tra le braccia il proprio figlioletto di sei anni. L’incidente è avvenuto intorno alle 8.30 nei pressi di via delle Piante. Purtroppo, entrambi sono morti sul colpo.

Le forze dell’ordine intervenute sul luogo dell’incidente non hanno dubbi sull’intento suicida della donna. Durante i rilievi, è stato trovato un biglietto scritto da lei stessa, che ha confermato la volontarietà del gesto. Sul posto sono accorsi agenti delle Volanti e della Squadra Mobile, insieme al magistrato di turno, per avviare le indagini e raccogliere tutte le prove necessarie.
La zona è stata immediatamente transennata dal personale della Questura per permettere agli investigatori di operare senza interferenze. Il magistrato di turno sta coordinando le indagini per chiarire ulteriormente le circostanze che hanno portato a questo drammatico evento.
Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Giacomo Bozzoli non sarebbe fuggito in Albania o Montenegro. L'ergastolano sarebbe stato avvistato in Spagna

Next Article

Ferragni e lo scandalo delle uova di pasqua, ci ha pensato l'Antitrust a rimettere a posto le cose. L'influencer obbligata a versare l'importo promesso all'ente benefico "Bambini delle fate"

Related Posts