Sei senza casa? Vai a rubare quella di Fratoianni: dopo quello che ha avuto il coraggio di dichiarare, vogliamo vedere cosa succederebbe se davvero accadesse proprio a lui

«Ilaria Salis rivendica la militanza nel movimento di lotta per il diritto alla casa? Mi ritrovo nelle battaglie per questo diritto, anche nelle occupazioni».
Con queste parole, Nicola Fratoianni prende le difese della neo-eurodeputata di Avs che oggi, venerdì 21 giugno, ha risposto per la prima volta alle accuse sull’occupazione di una casa popolare a Milano. «Questo movimento ha posto un problema, ossia la negazione del diritto all’abitare: rivendicare questo diritto deve essere superiore anche rispetto alla speculazione – ha aggiunto Fratoianni -. Viviamo in un Paese in cui la negazione dei diritti universali e fondamentali è diventata la norma, ci siamo abituati a tutto questo. E in nome di questa abitudine, ogni forma di ribellione è ricondotta nel circuito del penale, del reato. Mentre io penso – ha concluso il leader di Avs – che chi si batte, anche con modalità come queste, per porre e per risolvere un problema, andrebbe considerato in altro modo».
Dello stesso tono il commento di Angelo Bonelli, secondo il quale il post di Salis di oggi oltre a «far chiarezza», è «indirizzato a chi, attivando una incredibile macchina del fango, le ha rivolto accuse costruite ad arte a due giorni dal voto. Questi smemorati hanno dimenticato di dire che in questo paese il tema del diritto alla casa, soprattutto dei più giovani, è un tema che, in questi ultimi anni, è stato trascurato da tutti i governi», si legge nella nota. Perciò Alleanza Verdi e Sinistra si augura «che da parte di quegli stessi giornali di smemorati, che hanno lanciato queste accuse a Ilaria Salis, possa partire una bella campagna contro i deputati assenteisti che percepiscono lauti stipendi senza mai andare in Parlamento. A partire dal loro editore». Nel post su Instagram, l’eurodeputata aveva rivendicato «con orgoglio» di essere stata «militante del movimento di lotta per la casa» e ribadito, inoltre, di voler continuare a sostenere quella causa ora che è stata eletta al Parlamento europeo.

Casa, Salvini demolisce il duo Salis-Fratoianni: “Vergognoso, invito all’illegalità e alla prepotenza”

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Monsignor Viganò, la risposta strepitosa alla convocazione in Vaticano per contestargli di aver detto quello che pensa realmente di Bergoglio e della cricca che lo circonda

Next Article

Un giorno un uomo torna a casa da una dura giornata di lavoro e vede sua moglie che sta facendo le valigie e le chiede cosa stia combinando

Related Posts