Una suora sale su un taxi. Il tassista non smette un attimo di fissarla. Lei gli chiede come mai la sta guardando in quel modo e lui risponde: “Vorrei chiederle una cosa, ma ho paura di offenderla”

Una suora sale su un taxi. Il tassista non smette un attimo di fissarla. Lei gli chiede come mai la sta guardando in quel modo e lui risponde: “Vorrei chiederle una cosa, ma ho paura di offenderla”
Lei gli risponde:
– Figliolo, non puoi offendermi. Sono suora da molti anni ormai, e con l’età che ho, mi è capitato di vederne e sentirne di tutti i colori. Sono sicura che niente che tu possa dirmi o chiedermi potrà scandalizzarmi!
Il tassista:
– Beh… ho sempre avuto una fantasia: baciare una suora!
La suora:
– Bene, vediamo cosa si può fare! Primo: devi essere single. Secondo: devi essere cattolico.
Il tassista, tutto eccitato, risponde:
– Sì, sorella, sono single e cattolico!
– Ok. – fa la suora – Gira in quel vicolo…
La suora stupisce il tassista con un bacio da pornostar. Ma quando ritornano sulla strada principale, il tassista scoppia a piangere.
– Perché piangi, figliolo? – gli chiede premurosa la suora.
– Mi perdoni, sorella, perché ho peccato. Le ho mentito. Sono sposato e sono ebreo…
La suora:
– Non c’è problema. Mi chiamo Alberto e sto andando ad una festa di Carnevale!

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

“44 anni più giovane” Patty Pravo, che gossip pazzesco: si conferma una numero uno. Pizzicata con il suo assistente trentenne

Next Article

"Il Presidente iraniano è morto" La televisione israeliana, guarda che combinazione, annuncia con certezza che l'incidente in elicottero sia stato fatale al loro nemico pubblico numero uno

Related Posts