Anche Fedez caduto in disgrazia! A pochi mesi dalla fine della carriera della ex moglie, l’annuncio della Rai fa capire che, dopo la storiaccia della rissa, anche per il bamboccio la pacchia sta per finire

“Fedez non ci sarà”: la Rai annuncia l’assenza del rapper dal nuovo show di Cattelan
Fedez non prenderà parte alla puntata d’esordio del nuovo programma di Alessandro Cattelan, “Da vicino nessuno è normale”, che debutterà lunedì sera su Rai 2. La notizia è stata diffusa nel pomeriggio dalla Rai con una breve nota ufficiale, in cui si sottolinea che l’assenza dell’artista è dovuta a “ragioni di salute“.

L’ufficio stampa della Rai ha comunicato che «Come concordato con l’ufficio stampa dell’artista, contrariamente a quanto annunciato, per motivi di salute Fedez non potrà partecipare alla puntata d’esordio di Da vicino nessuno è normale, il nuovo programma di Alessandro Cattelan in onda da lunedì 20 maggio su Rai 2».

Nei giorni scorsi, voci di un possibile stop della Rai alla partecipazione di Fedez si erano già diffuse, ma si parlava di motivi ben diversi: l’imbarazzo che avrebbe potuto creare alla tv pubblica l’intervista al rapper, attualmente indagato per rissa, lesioni e percosse in concorso per il pestaggio del personal trainer Christian Iovino. L’incidente sarebbe avvenuto nella notte tra il 22 e il 23 aprile dopo una lite in discoteca tra i due. Tuttavia, giovedì, queste indiscrezioni su un possibile forfait imposto dalla Rai erano state smentite. Ora, a 48 ore dal debutto del programma, l’esclusione dell’artista è stata confermata e attribuita a “ragioni di salute”. Si attende di capire se questa versione sarà confermata o smentita da Fedez o dal suo entourage.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"Il Presidente iraniano è morto" La televisione israeliana, guarda che combinazione, annuncia con certezza che l'incidente in elicottero sia stato fatale al loro nemico pubblico numero uno

Next Article

Iran, mistero fitto sul destino del Presidente Raisi: l'elicottero sul quale viaggiava non è ancora stato raggiunto dai soccorsi. Pare che alcuni dei passeggeri abbiano stabilito un contatto con loro

Related Posts