“Ma quali scuse?” Il generale Vannacci smentisce di aver inviato alla signorina Egonu una lettera di scuse dopo esser stato querelato dalla pallavolista

Vannacci: “Mai chiesto scusa a Egonu”
“Non ce ne sono i motivi, ribadisco che i suoi tratti non appartengono alla maggioranza degli italiani” dice il generale all’Adnkronos

(Adnkronos) – Torna sul caso della lettera di precisazioni sul caso Egonu il generale Roberto Vannacci, candidato da indipendente con la Lega per le prossime europee. “Mai chiesto scusa” all’atleta “non ce ne sono i motivi”, sottolinea oggi con l’AdnKronos, con riferimento a quanto scritto nella missiva, resa nota lunedì scorso, indirizzata alla campionessa di volley Paola Egonu che mesi fa lo aveva denunciato per diffamazione.

Si è trattato “solo di chiarimenti già esternati in decine di interviste”, sottolinea l’autore del ‘mondo al contrario’. “Ho tra l’altro ribadito che le caratteristiche somatiche della signora Egonu non rappresentano la stragrande maggioranza degli italiani”, conclude l’ex parà della Folgore.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Attentato al Premier Fico, ecco l'uomo che gli ha sparato. Guarda che combinazione: lavorava per per un servizio di sicurezza privato

Next Article

Il piccolo Francesco ucciso a due anni dalla mamma: la reazione del marito all'orrore dei periti del Tribunale che l'hanno definita incapace di intendere e di volere

Related Posts