Gretini impuniti anche stavolta? I disadattati stipendiati da Davos stavolta si sono incollati all’auto di un privato cittadino

Nuova protesta da parte degli attivisti di Ultima generazione: a Berlino, in Germania, alcuni giovani hanno deciso di attirare l’attenzione sui temi ambientalisti a loro cari incollandosi alle automobili e bloccando così le autostrade. In particolare, hanno bloccato la A100 vicino alla diga di Hohenzollern in direzione Neukölln, attaccandosi sia sopra che sotto un’auto.

Non è la prima volta che gli attivisti danno spettacolo nella capitale tedesca: il mese scorso avevano rovesciato della vernice arancione sulle strade della Maratona di Berlino, poco prima della partenza. Diversi gli attivisti fermati dalla polizia, mentre un agente era rimasto ferito lievemente. Lo scorso 17 settembre invece, sempre a Berlino, gli attivisti del gruppo ambientalista avevano imbrattato di arancione le colonne della Porta di Brandeburgo.

In Italia, invece, l’ultima protesta risale a questa mattina: tra le 8.05 e le 8.15 un gruppo di attivisti di Ultima Generazione ha bloccato la circolazione a Verona, lungo la Circonvallazione Alfredo Oriani. I giovani si sono incatenati tra di loro a due a due tenendo in mano uno striscione arancione con su scritto “Fondo riparazione”. Necessario l’intervento delle forze dell’ordine, che sono arrivate sul posto poco dopo l’inizio del blocco e hanno spostato gli attivisti dalla carreggiata, portandoli poi in questura per gli accertamenti necessari. (VIDEO)

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
0
Shares
1 comment
  1. Perchè non protestate incollandovi all’aereo privato di qualche magnate megalomane? O alla sua barchetta inquinante? Ah sono gli stessi che vi pagano e sovvenzionano le vostre scorribande, vero gretini? Se volete rimanere in strada andate alla prima di un qualche spettacolo e fermate le macchine dei ricconi, le riconscete subito, sono quelle più grandi e più lunghe con l’autista. Avete il coraggio di farlo o siete dei codardi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"Non ti sei fatta niente, alzati e cammina" Ci mancavano le suore che investono col furgoncino una donna fuori dalle strisce e poi si danno alla fuga

Next Article

“I bambini sono cattivi e puzzano” L'incredibile annuncio di un insegnante che racconta di essersi licenziato il primo giorno di lavoro

Related Posts