“Vado a trovarlo per vedere come sta” Ilaria Cucchi pronta alla pagliacciata in favore di telecamere: vuole andare da Cospito

“Il mio ruolo, la mia coscienza e il mio vissuto mi impongono di accertarmi dello stato di salute del detenuto Alfredo Cospito. Per questo domani sarò a Opera”: a dirlo all’Adnkronos Ilaria Cucchi, senatrice dell’Alleanza Verdi-Sinistra. A preoccuparla il fatto che l’anarchico al 41-bis stia portando avanti uno sciopero della fame da oltre cento giorni in segno di protesta proprio contro il regime del carcere duro. L’avvocato del detenuto ha fatto sapere che Cospito “non accetterà somministrazioni di cibo e continuerà sicuramente lo sciopero della fame”.

Nei giorni scorsi Cospito, 55 anni, è stato trasferito dal carcere di Sassari a quello di Milano in base a una indicazione sanitaria della Asl, che suggeriva il trasferimento in una struttura completa di centro clinico attrezzato per le emergenze. Il legale ha fatto sapere anche che Cospito “è sempre più magro, ha perso 45 chili. La situazione si sta estremamente complicando e si sta andando oltre la soglia critica. È assolutamente determinato ad andare avanti ma è consapevole che ciò porterà a delle conseguenze irreparabili”.

La visita ispettiva presso la casa di reclusione di Opera, avverrà domani, venerdì 3 febbraio, alle 12. “La visita ha l’obiettivo di verificare le condizioni di salute di Alfredo Cospito – si legge in una nota dell’ufficio stampa del gruppo Misto – Alleanza Verdi e Sinistra -. Il carcere di Opera è la più grande delle 208 carceri italiane ed è uno degli istituti più importanti e sorvegliati di tutto il continente europeo. A Opera vengono applicati tutti i regimi e circuiti carcerari speciali esistenti oggi in Italia: 41-bis, E.I.V. (elevato indice di vigilanza), A.S. (alta sicurezza)”.

Total
3
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Senato, nuova rissa feroce in aula! La feccia rossa nuovamente insultata per il caso Cospito

Next Article

"È uno sport inutile" Fedez calpesta un nuovo merd*ne: il milionario analfabeta rullato dal campione olimpico di karate

Related Posts