“Chi mi ha detto tutto su Cospito”: Donzelli zittisce tutta la sinistra con una semplice ammissione

“Quelle che ho riferito non erano intercettazioni, ma una conversazione captata in carcere e inserita in una relazione del ministero della Giustizia del cui contenuto, in quanto parlamentare, potevo essere messo a conoscenza. Paradossale che i parlamentari del Pd, invece di spiegare perché sono andati a trovare Cospito e cosa pensano del 41 bis, attacchino me”. Intervistato dal Corriere della Sera, Giovanni Donzelli non fa un centimetro di retromarcia in merito alla conversazione intercettata e da lui portata in Aula tra Cospito e un esponente del clan dei Casalesi che ne avrebbe incoraggiato la battaglia contro ll 41 bis.

“Non ho divulgato intercettazioni – specifica però l’esponente di FdI – ma ho parlato di quanto riportato in una relazione al ministero di Giustizia di cui, in quanto parlamentare, potevo conoscere il contenuto. Non ho violato segreti”. Chi le ha dato la relazione? “Non mi hanno dato nessun documento riservato. Volendo approfondire la vicenda Cospito, ho chiesto notizie dettagliate al sottosegretario Andrea Delmastro“. Insomma, nulla di irregolare. Ma la sinistra sbraita usando le parole di Donzelli per colpire il governo e la maggioranza. Ma l’operazione a quanto pare è fallita. A testimoniarlo la compattezza di Fratelli d’Italia sulle parole di Donzelli, ma anche un colloquio telefonico tra il ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini e il parlamentare di Fratelli d’Italia. Nella telefonata Salvini ha ribadito la compattezza della maggioranza. Il blitz della sinistra è fallito.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
25
Shares
1 comment
  1. Fallita un corno. La magistratura ha aperto un fascicolo in merito alla questione. Questi signori devono capire che non si possono buttare in pasto alla gente notizie di indagini in corso. Non sono più all’opposizione dove questi giochini sporchi hanno INFINOCCHIATO milioni di italiani!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Briatore, guerra aperta contro Gualtieri: negato il permesso alla oramai celebre pizzeria di Via Veneto di allestire posti all'aperto

Next Article

"Posso dirlo apertamente? Non me ne frega nulla!" Mario Giordano e il caso Cospito: la rasoiata sacrosanta contro le prefiche che si preoccupano delle condizioni di salute di un delinquente

Related Posts