Schlein fa la fenomena contro Giorgia meloni: la gengivona a libro paga di Soros si permette di fare paragoni con la presidente del Consiglio

Pd, Elly Schlein a Milano: “No a scissione e mai una donna sola al comando come Meloni”

“Penso che vada cambiato il modello di leadership, non abbiamo bisogno di un uomo o una donna sola al comando, come quella che in questo momento è a palazzo Chigi. Abbiamo bisogno di una leadership più plurale e condivisa che non abbia paura di circondarsi di chi è più competente e non di chi è più fedele”. Con queste parole la deputata e candidata alla segreteria del Pd Elly Schlein è intervenuta durante la tappa milanese del suo tour organizzato per esporre le proprie idee in vista del prossimo congresso del Pd.

Successivamente la deputata ha voluto rassicurare anche che “il partito resterà unito a prescindere del risultato che emergerà dal congresso e le prossime primarie”, scongiurando la possibilità di una scissione. Infine in merito al luogo scelto per il comizio, uno dei magazzini situati all’interno dello scalo Farini, di fronte ad un’area consolle con luci e casse posizionate per eventi musicali come i rave, la Schlein ha ironizzato: “Abbiamo contrastato la norma sui raduni pericolosi perché rischiava di colpire ogni forma di manifestazione, ma in realtà, in questo caso, abbiamo scelto questa zona perché è un simbolo di rigenerazione urbana”.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"Mi auguro di non deludere chi ha creduto in me" Giorgia Meloni, la promessa agli italiani nel messaggio per ringraziare chi le ha inviato gli auguri di compleanno

Next Article

Francesco Totti, il 'pizzino' amichevole dall'ex marito della nuova compagna: "Ma che amore, a questa piace solo la bella vita"

Related Posts