Ezio Greggio nella bufera per l’ospitata a Domenica In da Mara Venier: vietato fare ironia su Vladimir Luxuria

Ezio Greggio, la battuta imbarazzante a Domenica In. Lo storico volto di Striscia la Notizia approda nello studio televisivo di Mara Venier. Peccato che non una ma ben due clamorose gaffe avrebbero sorpreso negativamente il pubblico del programma.

Gaffe di Ezio Greggio a Domenica In: critiche del pubblico e imbarazzo in studio. Due gaffe e nel giro di poche ore per il noto volto di Striscia valanghe di critiche mossa da parte del pubblico affiatatissimo di Mara Venier. Ma procediamo con ordine e scopriamo, per chi si fosse persa la puntata, cosa è avvenuto davanti alle telecamere.

“Scusate, io e Mara è da 71 anni che abbiamo una storia segreta. Abbiamo un figlio, si chiama Cristiano Malgioglio è venuto un po’ così così”, la “battutaccia” di Ezio Greggio non ha tardato ad arrivare: “Non assomiglia a noi due ma ha preso dalla sua zia Vladimir Luxuria”. Alla velocità della luce, gli utenti hanno palesemente rivelato di aver trovato la battuta di cattivo gusto, pur consapevoli che nelle intenzioni di Ezio c’era solo il tentativo di voler fare dell’innocente ironia.

Ma per Ezio i problemi non finiscono qui perché un secondo scivolone in diretta tv avrebbe complicato le cose. “Se dovrei usare una parola…”, ha detto il conduttore del tg satirico di Antonio Ricci. Uso scorretto del congiuntivo e di nuovo un pessimo errore per chi era intento a seguire la sua intervista con Mara Venier. E a proposito di ironia, invece, non è passato inosservato il dono per la padrona di casa. Nel fare il suo ingresso in studio, Ezio ha regalato a Mara un mazzo non di fiori ma di carciofi.

“Ma cosa mi hai portato?”, ha esclamato la conduttrice. “I fiori appassiscono, che le porto? Mi sono fatto preparare un mazzo di verdure, così ti durano di più. Con queste ci fai il minestrone”, ha risposto Ezio Greggio. Fortuna ha voluto che questo gesto sollevasse il sorriso generale, incluso quello della padrona di casa di Domenica In.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews

Total
16
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"Tu non puoi permetterti di rompere le balle a chi va al lavoro" Giuseppe Cruciani, la lezione magistrale ai bambocci che giocano ai Gretini

Next Article

Colpo di scena in Vaticano: dopo giorni di accuse durissime tra di loro, Bergoglio ha convocato privatamente padre Georg

Related Posts