“Ridammi gli stivali, mi servono per lavorare” Soumahoro, nuova figuraccia: Striscia la Notizia ha scovato il propietario

Striscia la Notizia vuole far luce sul caso che sta travolgendo Aboubakar Soumahoro. Il neodeputato di Alleanza Verdi e Sinistra è al centro della cronaca per le cooperative di moglie e suocera. Queste ultime sono state accusate da alcuni lavoratori di non aver pagato diversi stipendi e di aver fatto lavorare loro in condizioni pessime. E così il tg satirico in onda su Canale 5 nella puntata di martedì 22 ottobre ha raggiunto Soumaila Sambare, ex socio dell’attuale parlamentare.

 

È lui a parlare di Soumahoro con Pinuccio: “Durante la pandemia con la Lega Braccianti abbiamo raccolto circa 250mila euro di fondi per procurare cibo a chi ne aveva bisogno nei ghetti”, riferisce. I due, infatti, avevano dato vita all’ente a tutela dello sfruttamento delle maestranze che lavoravano nei campi. “Circa 60-70mila sono stati effettivamente spesi, ma quando abbiamo chiesto ad Aboubakar i resoconti delle rimanenze siamo stati fatti fuori”. Che fine hanno fatto dunque gli altri soldi?

Ma non finisce qui, perché Sambare si scaglia contro l’ex socio con il quale ci sarebbe un’altra contesa. “I famosi stivali che Aboubakar ha indossato in Parlamento – conclude al vetriolo – glieli ho comprati io. Lui adesso è un signore: me li può restituire? A me sì che servono per andare a lavorare”.

Total
1
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Navi pirata come taxi del mare: Luca Donadel smaschera ancora una volta le finte Ong. Guarda le loro rotte e dimmi se non sono d'accordo con gli scafisti criminali

Next Article

50mila euro di taglia sulla testa di chi ha avvelenato mortalmente il loro cane: l'annuncio di una famiglia della provincia di Lecco

Related Posts