La guerra rischia di spostarsi in estremo Oriente: gli Usa ‘provocano’ Ciccio Kim con delle esercitazioni al largo della Corea, lui lancia un missile sopra il Giappone

COREA NORD: SEUL, PYONGYANG HA LANCIATO MISSILE BALISTICO

(ANSA) – La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico non meglio identificato, ha comunicato oggi l’esercito di Seul citato dall’agenzia di stampa sudcoreana Yonhap. “La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico non identificato verso est”, ha affermato in una nota il Capo di stato maggiore congiunto della Corea del Sud, senza fornire ulteriori dettagli. Anche la guardia costiera giapponese ha confermato il lancio di un sospetto missile balistico nordcoreano, avvertendo le navi di essere vigili.

Quest’anno la Corea del Nord dotata di armi nucleari ha effettuato un blitz record di test sulle armi, incluso il lancio di missili balistici a corto raggio quattro volte la scorsa settimana. L’intenso periodo di test sulle armi di Pyongyang arriva mentre Seul, Tokyo e Washington intensificano le esercitazioni militari congiunte per contrastare le crescenti minacce dal Nord. La Corea del Sud, il Giappone e gli Stati Uniti hanno organizzato venerdì esercitazioni anti-sottomarino – le prime in cinque anni – pochi giorni dopo che le marine di Washington e Seul hanno condotto esercitazioni su larga scala nelle acque al largo della penisola coreana.

Tali esercitazioni fanno infuriare la Corea del Nord, che le vede come prove per un’invasione. La vicepresidente degli Stati Uniti Kamala Harris era a Seoul la scorsa settimana e ha visitato la zona demilitarizzata pesantemente fortificata che divide la penisola, in un viaggio che mirava a sottolineare l’impegno “corazzato” del suo Paese nella difesa della Corea del Sud contro il Nord.

Da mesi anche funzionari sudcoreani e statunitensi avvertono che il leader nordcoreano Kim Jong-un si sta preparando a condurre un altro test nucleare. Funzionari statunitensi e sudcoreani hanno affermato di ritenere che ciò potrebbe accadere subito dopo l’imminente congresso del partito cinese il 16 ottobre. La Corea del Nord, che è soggetta a molteplici sanzioni delle Nazioni Unite per i suoi programmi di armi, in genere cerca di massimizzare l’impatto geopolitico dei suoi test con un attento tempismo.

COREA NORD: LANCIO MISSILE, GIAPPONE ORDINA EVACUAZIONI 

(ANSA-AFP) – Il Giappone ha emesso stamani un avviso chiedendo ad alcuni residenti di evacuare nei rifugi dopo che la Corea del Nord ha lanciato un missile balistico non identificato. “Sembra che la Corea del Nord abbia lanciato un missile. Si prega di evacuare negli edifici o nel sottosuolo”, ha detto il governo nipponico in una allerta emessa alle 7:29 ora locale (le 00:29 in Italia). L’emittente nazionale Nhk ha affermato che l’allarme era in vigore per due regioni settentrionali del Paese.

LA COREA DEL NORD LANCIA UN MISSILE SOPRA IL GIAPPONE - LA TRAIETTORIA DEL MISSILE

COREA NORD: TOKYO, MISSILE AVREBBE SORVOLATO GIAPPONE

(ANSA-AFP) – Il Giappone ha dichiarato stamani che un sospetto missile nordcoreano ha “probabilmente” sorvolato il Paese, avvertendo i residenti di trasferirsi nei rifugi. Intorno alle 8 ora locale (l’1 in Italia) l’ufficio del primo ministro nipponico ha twittato che “un proiettile che sembra essere un missile balistico nordcoreano è probabilmente sopra il Giappone”. In un comunicato, la guardia costiera giapponese ha affermato che il missile sembra essere già caduto in mare e ha avvertito le navi di non avvicinarsi a nessun oggetto in caduta.

COREA NORD: TOKYO CONDANNA LANCIO MISSILE,’ATTO VIOLENZA’

(ANSA-AFP) – Il Giappone ha fermamente condannato il lancio del missile balistico nordcoreano che Tokyo ritiene abbia sorvolato il suo territorio, ha affermato il primo ministro giapponese Fumio Kishida. “Un missile balistico probabilmente è passato sul nostro Paese prima di cadere nell’Oceano Pacifico. Questo è un atto di violenza che segue i ripetuti e recenti lanci di missili balistici. Lo condanniamo fermamente”, ha detto Kishida ai giornalisti.

Secondo i primi accertamenti, il missile balistico lanciato dalla Corea del Nord potrebbe essere del tipo a medio raggio, raggiungendo un’altitudine di 1.000 chilometri, e aver viaggiato per circa 4.000 chilometri, sorvolando il Giappone prima di cadere in mare, fuori dalla Zone economica esclusa del Paese, a circa 3.000 chilometri dalla costa nord-occidentale della prefettura di Aomori.

Il principale operatore ferroviario nipponico ha fermato in via precauzionale i servizi dei treni superveloci Shinkansen nel nord dell’arcipelago e un allarme è stato diffuso anche nello spazio aereo interessato dalla traiettoria del missile. Nel condannare fermamente l’atto, il premier Kishida ha detto che saranno raccolte informazioni più dettagliate con i paesi alleati, in primis gli Stati Uniti. Il programma missilistico e nucleare della Corea del Nord è vietato dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, che ha deciso di imporre sanzioni al Paese eremita.

Lo scorso sabato la Corea del Sud, alleato di Washington, aveva celebrato il Giorno di festività nazionale delle Forze armate con una parata militare, con il dispiego di armi avanzate, inclusi lanciarazzi multipli, missili balistici, carri armati, droni e gli aerei da caccia statunitensi F-35. Secondo Seul, il regime di Pyongyang starebbe completando i preparativi per un test nucleare, che potrebbe intraprendere nelle date a cavallo tra il Congresso del Partito Comunista cinese di questo mese e le elezioni di medio termine negli Stati Uniti a novembre.

COREA NORD: USA, CONSULTATI ALLEATI PER RISPOSTA A LANCIO

(ANSA-AFP) – Gli Stati Uniti si sono consultati con il Giappone e la Corea del Sud per una risposta “robusta” in seguito al lancio oggi di un missile balistico nordcoreano sul Giappone martedì, ha affermato la Casa Bianca. Il consigliere per la Sicurezza nazionale americano Jack Sullivan ha parlato separatamente con le sue controparti sudcoreana e giapponese per elaborare una “risposta internazionale adeguata e solida” e riaffermare “l’impegno ferreo” degli Stati Uniti nella difesa del Giappone e della Corea del Sud, ha affermato la portavoce Adrienne Watson in un comunicato.

COREA NORD: COMANDO USA PER ASIA-PACIFICO CONDANNA LANCIO

(ANSA-AFP) – Il Comando americano per l’Asia e il Pacifico ha condannato il lancio di un missile balistico da parte della Corea del Nord affermando che “l’impegno di Washington nella difesa del Giappone e della Corea rimane incrollabile”. “Gli Stati Uniti condannano queste azioni e invitano la Repubblica popolare democratica di Corea ad astenersi da qualsiasi ulteriore atto illegale e destabilizzante”, ha affermato il comando in un comunicato.

Scavalca la censura di regime dei social. Seguici via Telegram, basta un clic qui >https://t.me/capranews 

Total
2
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

"A noi sequestrate le auto, e voi andate in giro ubriachi" L'incredibile vicenda del Carabiniere ubriaco che ha provocato un indicente facendo infuriare i cittadini

Next Article

Mascherine, il delirante comunicato di Luca Zaia: non gli e' bastata la lezione degli elettori. L'allucinante invito ad indossarle accampando un inesistente allarme su nuovi contagi

Related Posts